Modalità Powerwall

Powerwall è configurato per soddisfare le esigenze energetiche specifiche della tua abitazione. Usa l'app Tesla per monitorare e gestire le prestazioni del tuo impianto fotovoltaico con funzioni e modalità di controllo come Backup e Alimentazione autonoma. Quando le temperature scendono sotto lo zero, si attiva il precondizionamento, che riscalda Powerwall migliorando le prestazioni di funzionamento e ricarica.

Scopri di più sulle seguenti modalità per il tuo Powerwall:

Backup Reserve Testing

Con il Backup, il Powerwall ti garantisce l'energia durante un blackout. Imposta la percentuale di riserva preferita regolando il cursore nella parte superiore della schermata "Impostazioni".

Se preferisci riservare più energia durante un blackout o se la tua zona è più soggetta a blackout, puoi impostare una percentuale di riserva più alta. Se preferisci ottimizzare le prestazioni del tuo Powerwall quando è attiva la modalità Alimentazione autonoma, puoi impostare una percentuale di riserva inferiore.

Durante un blackout, il Powerwall potrebbe scaricarsi al di sotto della percentuale di riserva. Al termine del blackout, il Powerwall potrebbe caricarsi oltre la percentuale di riserva. Per utilizzare il Powerwall per il solo backup, seleziona la modalità Alimentazione autonoma con un backup del 100%.

Alimentazione autonoma

Quando è selezionata la Modalità alimentazione autonoma, il Powerwall accumula l'energia solare non utilizzata durante il giorno per alimentare la tua casa durante la notte. Powerwall si ricarica quando viene prodotta energia solare in eccesso. L'energia accumulata viene utilizzata quando la tua abitazione ha bisogno di più energia di quella che l'impianto fotovoltaico è in grado di fornire.

Se produci energia solare sufficiente a compensare tutti i consumi e Powerwall è completamente carico, l'energia in eccesso verrà esportata in rete. Allo stesso modo, se consumi più energia di quanta sia messa a disposizione dal tuo impianto fotovoltaico e da Powerwall, potrai importare energia dalla rete.

La Modalità alimentazione autonoma incrementa la quantità di energia solare che alimenta la tua abitazione ed è il modo migliore per ridurre le emissioni di anidride carbonica e raggiungere l'indipendenza energetica. Scopri di più sulle schede dati energeticiimpatto nell'app Tesla.
 

Come impostare la Modalità alimentazione autonoma

Passaggio 1: dalla schermata iniziale, apri il menu "Impostazioni".

Passaggio 2: nella sezione "Imposta modalità di controllo", seleziona "Alimentazione autonoma". 

Passaggio 3: imposta il backup preferito regolando il cursore nella parte superiore dello schermo.

Nota: l'impostazione di una percentuale di riserva più alta consente di risparmiare più energia per la protezione in caso di blackout, mentre l'impostazione di una percentuale di riserva più bassa ottimizza l'allocazione dell'energia per il Powerwall quando è selezionata la Modalità alimentazione autonoma. Quando esegui l'impostazione per il backup, tieni in considerazione le tue esigenze economiche personali e le tue previsioni di sicurezza energetica.

Pre-climatizzazione

Quando le temperature sono basse, tutte le batterie hanno una capacità di ricarica ridotta. Per contrastare questo problema, Powerwall utilizza il precondizionamento. Quando le temperature scendono sotto lo zero, il precondizionamento entra in funzione e riscalda il Powerwall migliorando le prestazioni di funzionamento e ricarica. Per riscaldarsi, Powerwall consuma una piccola quantità di energia che permette la ricarica ad alta potenza.

Durante le notti fredde, Powerwall si preriscalda automaticamente prima dell'alba per poter catturare il massimo dell'energia solare durante il giorno. Il precondizionamento, in combinazione con l'esclusivo sistema di gestione termica del liquido Tesla, consente a Powerwall di funzionare a temperature più basse rispetto a qualsiasi altra batteria domestica.


Altre considerazioni:

Non è possibile personalizzare questa modalità poiché solo Powerwall è in grado di rilevare al meglio la propria temperatura interna e sapere quando attivare il precondizionamento.

Durante il precondizionamento, la schermata del Flusso di potenza potrebbe mostrare un flusso di energia che va dall'impianto fotovoltaico o dalla rete elettrica a Powerwall. Si tratta di un comportamento normale e l'energia viene utilizzata solo per riscaldare, non per ricaricare.

Nei mesi invernali, una piccola quantità della capacità di Powerwall è riservata a migliorare le prestazioni nei climi freddi. Questa funzione potrebbe modificare la capacità totale visibile nell'app Tesla. Ti garantiamo che la tua capacità complessiva non è cambiata: questa piccola riserva di energia viene solo accantonata per migliorare le prestazioni.

Domande frequenti

Perché Powerwall non si carica al 100% durante la notte? (modalità risparmio costi)

Powerwall esegue continuamente una previsione energetica, apprendendo i modelli di utilizzo dell'energia e la produzione solare stagionale. Questa previsione energetica consente a Powerwall di ottimizzare l'utilizzo di energia. Potrebbe quindi non essere sempre considerato ottimale caricare fino al 100%. Ad esempio, il tuo sistema potrebbe aspettarsi una produzione solare in eccesso nel corso della giornata, quindi lascerebbe una certa capacità disponibile per assorbire l'energia solare in eccesso.

Devo modificare le impostazioni cambiando modalità di frequente?

No. Per un utilizzo ottimale del controllo per fasce orarie il sistema deve preferibilmente rimanere nella stessa modalità. Non è compatibile con tariffe energetiche agili.

Posso forzare la ricarica della batteria?

In condizioni normali, per raggiungere il massimo beneficio economico, è meglio permettere a Powerwall di operare autonomamente utilizzando il controllo per fasce orarie e lasciare decidere quando/quanto caricare. Per questa ragione, sulla app non è disponibile il comando per forzare una ricarica utilizzando il controllo per fasce orarie. Tuttavia, qualora lei abbia la necessità di avere più energia in batteria per un evento non facilmente anticipabile, è possibile passare alla modalità Autoalimentato e impostare la percentuale destinata al backup. Questo farà in modo che Powerwall carichi fino a quella percentuale, potendo a quel punto selezionare nuovamente il controllo per fasce orarie. Cambiare la riserva di backup è possibile solo con Gateway 2.

Quanto tempo impiega il sistema a imparare il mio modello di utilizzo energetico?

Il sistema inizia ad apprendere dal momento in cui il sito è operativo. Man mano che apprende migliorerà, quindi più a lungo il sito sarà operativo, più ottimizzerà il funzionamento. L'algoritmo utilizza i dati dell'ultimo anno per determinare le previsioni.

Perché Powerwall non sta facendo quello che desidero?

Il suo sistema d’accumulo Powerwall non riuscirà a prevedere comportamenti inaspettati. Per esempio: utilizza la sua lavatrice ogni giorno alle 16.00. Un giorno ha un appuntamento inaspettato e ha bisogno di utilizzare la lavatrice alle 08.00. Questo significa che Powerwall potrebbe non avere abbastanza energia disponibile per alimentare la lavatrice, poiché probabilmente aspettava di caricare dal solare durante la giornata e alimentare la lavatrice nel tardo pomeriggio.

Perché Powerwall non carica dalla rete a 5kW? (modalità risparmio costi)

La velocità di ricarica più efficiente per Powerwall è 3.3kW. Perciò la batteria caricherà dalla rete a questa velocità. Questo farà in modo che la sua batteria si degradi il meno possibile. Se dovesse esserci una valida ragione economica, Powerwall potrebbe decidere di caricarsi più velocemente.

Perché il controllo per fasce orarie non è disponibile sulla mia App?

Potrebbero volerci fino a 48 ore dopo l’installazione per attivare questa opzione sulla sua App.

Perché Powerwall non prevede accuratamente la produzione solare?

Powerwall usa dati storici circa la produzione solare per generare la sua previsione locale a intervalli regolari. É possibile che queste previsioni siano imprecise, specialmente nei periodi in cui il meteo è particolarmente variabile. Di conseguenza, il sistema effettua correzioni sulla base delle reali misurazioni effettuate nell’arco della giornata.

Powerwall caricava al massimo dalla rete tutte le notti e ora non carica più (modalità risparmio costi)

Il comportamento del controllo per fasce orarie-risparmio costi potrebbe variare a seconda della stagione e della produzione solare disponibile Quindi il sistema potrebbe importare più energia dalla rete durante l’inverno, prevedendo una minore produzione solare.

Powerwall caricherà durante l’intera fascia “non di punta”? (modalitá risparmio costi)

No, il sistema di previsione determinerà per quanto tempo della sua fascia non di punta Powerwall caricherà. Questo potrebbe essere meno dell’intera fascia. Il sistema potrebbe scaricarsi durante i periodi non di punta se lo ritiene più conveniente. Ad esempio, se Powerwall è carico di energia solare e prevede che più energia solare arrivi il giorno dopo, potrebbe decidere di alimentare la casa anche durante il periodo non di punta per fare spazio nella batteria all’arrivo del afflusso del mattino.