Software Tesla Energy

Tesla ha sviluppato un avanzato ecosistema di software per supportare i suoi prodotti per l'energia. Basandosi su oltre 15 anni di esperienza nella tecnologia delle batterie ad alte prestazioni, Tesla ha personalizzato il proprio software specificamente per i prodotti energetici e migliorato la performance attraverso la gestione di impianti che producono energia in termini di gigawatt operanti in più di 40 Paesi.

Una piattaforma software comune alimenta l'intero ecosistema di prodotti Tesla, dal più grande prodotto di accumulo Tesla, il Megapack, alle centrali elettriche virtuali costituite da migliaia di Powerwall. Oltre all'immagazzinamento di energia, il software Tesla supporta anche impianti fotovoltaici, soluzioni di ricarica per veicoli ed elementi non Tesla necessari per il funzionamento di microreti e centrali elettriche su scala industriale.

La suite di soluzioni software di ottimizzazione Tesla, Autonomous Control, è composta da algoritmi di apprendimento automatico, previsione, ottimizzazione e controllo in tempo reale utilizzati per la riduzione delle bollette, la partecipazione alla Demand Response, il controllo della microreti e l'offerta al mercato energetico all'ingrosso. Gli algoritmi dell'Autonomous Control di Tesla automatizzano il dispacciamento di risorse energetiche per massimizzare il valore economico. I prodotti Autonomous Control che creano valore per i clienti includono attualmente: Autobidder, Opticaster e Microgrid Controller. Tesla ha sviluppato inoltre un software per consentire una maggiore generazione di energia rinnovabile sulla rete grazie a funzionalità quali la modalità Macchina Virtuale.

Vantaggi del software Tesla

Autobidder

Powerhub

Microgrid Controller

Opticaster

Modalità Macchina Virtuale

Vantaggi del software Tesla Energy

Tesla è l'unico importante fornitore di sistemi di accumulo energetico a integrazione verticale al mondo. La perfetta integrazione di hardware, firmware e software garantisce prestazioni, affidabilità e aggiornamenti via Internet al vertice del settore per offrire miglioramenti continui e nuove funzionalità nel tempo.

Il software Tesla massimizza il valore dei nostri prodotti energetici e ci aiuta a gestire in modo efficace una base di clienti diversificata, tra cui:

  • Gestori di flotte commerciali e industriali
  • Sviluppatori di progetto (impianti fotovoltaici commerciali, microreti)
  • Aggregatori
  • Operatori di centrali elettriche
  • Fornitori di energia
  • Produttori indipendenti di energia
  • Operatori del mercato energetico

Autobidder

Autobidder fornisce ai produttori indipendenti di energia, ai fornitori di energia e ai partner di capitale la possibilità di monetizzare autonomamente le risorse dei sistemi di accumulo a batteria. Autobidder è una piattaforma di trading e controllo in tempo reale che fornisce una gestione delle risorse orientata alla creazione di valore e all'ottimizzazione del portafoglio, consentendo ai proprietari e agli operatori di configurare strategie operative che massimizzano i ricavi in base ai propri obiettivi di business e alle preferenze di rischio.

Scopri di più su Autobidder

Powerhub

Powerhub è una piattaforma avanzata di monitoraggio e controllo per la gestione di risorse energetiche distribuite, centrali che utilizzano energie rinnovabili e microreti. I clienti, che vanno dai gestori agli operatori degli impianti, utilizzano Powerhub per ottimizzare l'efficienza operativa, i tempi di attività e il valore degli asset. Powerhub copre tutti gli elementi comuni dei sistemi SCADA (Supervisory Control and Data Acquisition) e permette la personalizzazione standard per soddisfare le esigenze operative di centrali elettriche piccole, grandi e virtuali.

Powerhub si integra con i prodotti Autonomous Control per offrire una soluzione completa, soddisfacendo così le complesse esigenze operative di un tipico progetto di accumulo di energia su larga scala.

Scopri di più su Powerhub

Microgrid Controller

Microgrid Controller mantiene autonomamente la stabilità della rete e riduce i costi di esercizio attraverso tutte le fonti di generazione dell'energia all'interno di una microrete. Completamente integrato con la piattaforma di monitoraggio Powerhub di Tesla, Microgrid Controller offre il controllo in tempo reale delle fonti parallele che compongono la rete e della generazione variabile da fonti rinnovabili, oltre alla previsione intelligente del carico e della radiazione solare. Microgrid Controller ottimizza siti e sistemi che funzionano interamente o parzialmente in autonomia dalla rete, supportando il controllo dell'accumulo, del carico, dell'energia solare, degli altri generatori e dell'isolamento.

Scopri di più su Microgrid Controller

Opticaster

Opticaster è il software intelligente Tesla progettato per massimizzare i vantaggi economici e gli obiettivi di sostenibilità delle risorse energetiche distribuite. Essendo il motore fondamentale dell'apprendimento automatico e dell'ottimizzazione del software dei prodotti energetici Tesla, esso prevede e ottimizza l'energia in tempo reale. Facility manager, imprenditori e sviluppatori di energie rinnovabili utilizzano Opticaster per ridurre la spesa energetica, aumentare il consumo di energie rinnovabili e fornire energia pulita alla rete nei momenti di necessità.

Scopri di più su Opticaster

Modalità Macchina Virtuale

Man mano che l'eolico e il solare sostituiscono sempre più la generazione di energia da combustibili fossili, sulla rete è disponibile una minore inerzia meccanica che elimina un cuscinetto di stabilità naturale in caso di disturbo della rete. La Modalità Macchina Virtuale di Tesla è progettata per affrontare queste sfide di stabilità emulando virtualmente l'inerzia meccanica. Gli inverter integrati del Megapack con la modalità Macchina Virtuale creano dinamiche di formazione della rete che forniscono robustezza alla rete, rispondono ai carichi aggiunti e a quelli rifiutati e mantengono una tensione di qualità nel punto di interconnessione. Nell'Australia Meridionale, l'impianto Hornsdale Power Reserve da solo è in grado di fornire fino a 3.000 megawatt al secondo di inerzia utilizzando la modalità Macchina Virtuale, circa la metà dell'intero fabbisogno di inerzia dello stato.

Contattaci per avere informazioni sulla modalità Macchina Virtuale