Requisiti unità USB per la registrazione di video

Informational PurposesAn informational icon, calling your attention
Nota
La possibilità di formattare e memorizzare registrazioni video sulle unità USB potrebbe non essere disponibile in base alla data di produzione e alla configurazione del veicolo.

Alcune funzioni richiedono l'utilizzo di un'unità USB (ad esempio, Dashcam, Modalità Sentinella) conforme ai seguenti requisiti:

  • Capacità di archiviazione minima di 64 GB. Utilizzare un'unità USB dotata del maggior spazio di archiviazione possibile. Le registrazioni video possono occupare una grande quantità di memoria.
  • Velocità di scrittura sostenuta di almeno 4 Mb/s. Si noti che la velocità di scrittura sostenuta è diversa dalla velocità di scrittura di picco.
  • Compatibile USB 2.0. Se si utilizza un'unità USB 3.0, deve supportare anche USB 2.0.
  • Correttamente formattata (automaticamente o manualmente).
Informational PurposesAn informational icon, calling your attention
Nota
In alcuni paesi è possibile acquistare le unità USB consigliate su http://www.tesla.com.

Formattazione automatica di un'unità USB

Inserire l'unità USB in una porta USB anteriore che supporti la capacità di formattare, salvare e visualizzare registrazioni video (vedere Componenti elettronici dell'abitacolo) e toccare Comandi > Sicurezza > Formattare unità USB. In questo modo, l'unità USB viene formattata automaticamente come exFAT e vengono create delle cartelle TeslaCam. L'unità USB è ora pronta per la registrazione e il salvataggio di video.

Il pulsante Formattare unità USB è disponibile solo quando un'unità USB (con una o meno partizioni) è inserita in una porta USB anteriore. Scegliendo Formattare unità USB vengono cancellati tutti i contenuti dell'unità USB. Prima di utilizzare questa funzione, spostare eventuali contenuti da conservare su un altro dispositivo.

Formattazione manuale di un'unità USB

Se la Model S non riesce a formattare l'unità USB, è necessario formattarla utilizzando un computer:

  1. Formattare l'unità USB come exFAT, MS-DOS FAT (per Mac), ext3 o ext4 (NTFS non è attualmente supportato).
  2. Creare una cartella di primo livello denominata TeslaCam. È possibile utilizzare un'unità USB per Dashcam, Modalità Sentinella, e file audio, ma è necessario creare partizioni o cartelle separate sull'unità USB exFAT.
  3. Una volta formattata l'unità USB, inserirla nella porta USB del portaoggetti (se in dotazione) o, in alternativa, utilizzare una porta USB anteriore nella console centrale. Non utilizzare una porta USB posteriore poiché può essere usata solo per ricaricare i dispositivi. Per il riconoscimento dell'unità USB, la Model S impiega pochi secondi.
  4. Dopo il riconoscimento, assicurarsi che le icone per dashcam e Modalità sentinella vengano visualizzate nella parte superiore del touchscreen. Model S è ora pronta alla registrazione di video.
    Informational PurposesAn informational icon, calling your attention
    Nota
    Potrebbe essere necessario abilitare prima la Modalità sentinella (se in dotazione) toccando Comandi > Sicurezza > Modalità sentinella.

Visualizzazione delle registrazioni video

Se le registrazioni video vengono salvate, è possibile vedere i filmati su touchscreen o computer.

Quando la memoria dell'unità USB è piena, le registrazioni video non vengono più salvate. Per evitare che l'unità USB si saturi, spostare regolarmente i video salvati su un altro dispositivo ed eliminarli dall'unità USB.

In caso di attivazione della dashcam e della Modalità sentinella, i video vengono registrati ciclicamente. Se non vengono salvati, i video vengono sovrascritti di continuo. È necessario salvare il video per poterlo visualizzare, altrimenti viene eliminato e sovrascritto. Vedere Modalità sentinella e Dashcam per ulteriori informazioni sul salvataggio delle registrazioni video. Per ogni filmato salvato vengono registrati quattro video, uno per ogni telecamera (anteriore, posteriore, sinistra e destra).
Informational PurposesAn informational icon, calling your attention
Nota
Le registrazioni della telecamera posteriore sono disponibili solo sui veicoli prodotti approssimativamente dopo febbraio 2018.

Visualizzazione sul touchscreen

È possibile visualizzare sul touchscreen i filmati registrati quando la Model S è nella marcia di stazionamento. Toccare l'icona della dashcam nell'utilità di avvio app. Nelle schede viene visualizzato un elenco di tutti i filmati, organizzati per località e data e ora. È possibile interrompere, mandare avanti o tornare indietro velocemente e cancellare i filmati come necessario. Scorrere verso destra oppure tenere premuto per eliminare rapidamente determinate clip.

Accedere a Comandi > Sicurezza > Elimina video della dashcam per eliminare tutte le registrazioni video di dashcam e Modalità sentinella.

Informational PurposesAn informational icon, calling your attention
Nota
La registrazione della dashcam viene messa in pausa all'avvio del visualizzatore.

Visualizzazione su un computer

Inserire l'unità USB in un computer e andare alla cartella TeslaCam .

La cartella TeslaCam contiene queste sottocartelle:

  • RecentClips: Contiene gli ultimi 60 minuti di contenuto registrato.
  • SavedClips: Contiene tutte le registrazioni salvate e rinominate dalla cartella RecentClips.
  • SentryClips: Contiene le registrazioni di tutti gli eventi legati alla sicurezza rilevati dalla Modalità sentinella. Se lo spazio di archiviazione sull'unità USB è in esaurimento, i Video sentinella meno recenti vengono eliminati per fare spazio per i nuovi. Dopo l'eliminazione, non è possibile recuperarli.